Laurearsi

Gli studenti iscritti al corso di laurea in Fisica devono sostenere una prova finale per conseguire la laurea. La prova finale consiste nella discussione, di fronte alla commissione di laurea, di una tesi elaborata dallo studente in modo originale. Essa costituisce un’importante occasione formativa individuale a completamento del percorso formativo. Lo studente potrà sostenere la prova finale solamente dopo aver assolto a tutti gli altri obblighi formativi previsti dal suo piano di studi.

Le modalità che riguardano la stesura della tesi, il rapporto con il relatore e contro-relatore, la determinazione del voto di laurea, lo svolgimento della seduta di laurea sono descritti e regolati dal Regolamento Didattico dell’anno accademico di riferimento.


Calendario sedute di laurea

Mese e AnnoGiornoTermine Ultimo presentazione domanda di tesi
Luglio 2017Mercoledì 19L-30 19/4/2017, LM-17 19/1/2017
Settembre 2017Mercoledì 20L-30 20/6/2017, LM-17 20/3/2017
Ottobre 2017 Lunedì 30Straordinaria
SOLO MAGISTRALE
Dicembre 2017Mercoledì 13L-30 13/9/2017, LM-17 13/6/2017
Aprile 2018Giovedì 26L-30 26/1/2018, LM-17 26/10/2017
Luglio 2018Mercoledì 18L-30 18/4/2018, LM-17 18/1/2018
Settembre 2018Mercoledì 19L-30 19/6/2018, LM-17 19/3/2018
Dicembre 2018Mercoledì 12L-30 12/9/2018, LM-17 12/6/2018
Aprile 2019Mercoledì 24L-30 24/1/2019, LM-17 24/10/2019
Si ricorda che le domande di laurea DEVONO pervenire al CIF minimo TRE mesi prima della data prevista della Laurea per la Triennale, e SEI mesi prima per la Magistrale.

 


Adempimenti presso la Segreteria Studenti

Per accedere alla prova finale lo studente deve aver acquisito, sostenendo le relative prove d’esame, il numero di crediti universitari previsti dal relativo Regolamento Didattico. Per essere ammesso all’esame di laurea lo studente deve presentare apposita domanda alla Segreteria Studenti, allegando un versamento di € 67,60 (c/c 8706 intestato a Università degli Studi di Bari), rispettando i seguenti termini:

  • per la sessione estiva dal 21 al 30 aprile di ogni anno;
  • per la sessione autunnale dall’1 al 10 settembre di ogni anno;
  • per la sessione straordinaria dall’1 al 10 dicembre di ogni anno.

Appartengono alla sessione estiva le sedute di laurea che si svolgono tra il 1 maggio e il 30 settembre, alla sessione autunnale le sedute di laurea tra il 1 ottobre e il 31 gennaio, alla sessione straordinaria le sedute di laurea tra il 1 febbraio e il 30 aprile. Lo studente dovrà consegnare alla Segreteria Studenti almeno 15 giorni prima della seduta di laurea:


Adempimenti presso la Segreteria Didattica

Per accedere alla prova finale lo studente deve presentare alla segreteria del Consiglio Interclasse di Fisica almeno 3 mesi prima della data della seduta di laurea scelta  il modulo di richiesta di tesi di laurea, debitamente compilato per la parte curriculare e per la parte di proposta di argomento di tesi, allegando una dichiarazione del relatore di disponibilità a seguire l’attività di tesi contenente una proposta di controrelatore. Al momento della richiesta lo studente deve aver acquisito almeno 150 crediti. Il Consiglio Interclasse darà il suo parere vincolante sulla proposta nella prima riunione successiva alla presentazione della domanda.


Adempimenti presso la Commissione di laurea

Nella settimana precedente alla seduta di laurea i laureandi sono convocati ad una riunione dal Presidente della Commissione di laurea. All’inizio della riunione si consegna al Presidente  questo modulo debitamente compilato. Durante la seduta il Presidente verifica che i laureandi abbiano tutti i requisiti per accedere alla seduta di laurea e fornisce raccomandazioni sulle modalità di svolgimento della seduta. Consulta le linee guida, elaborate dalla Segreteria Didattica per l’espletamento della prova finale di laurea.


Archivio delle tesi di laurea

È istituito un archivio delle tesi di laurea triennale in formato elettronico (pdf). I laureati sono invitati a contribuire a tale archivio inviando alla Presidenza del Corso di laurea una copia del proprio elaborato di tesi in formato pdf, unitamente all’autorizzazione alla sua pubblicazione.